a

Lorem ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit dolor sit amet.

Trinità

Vulva Venerata

Agli inizi della nostra storia culturale, nella sua epocha matriarchale, nella sua mitologia incontriamo le immagini della Magna Mater, della Mater Matuta, della Gaia, Rhea, Hera, Hestia, Demetra, Isis, Inanna e molte altre.

Variano di nome e forma pero e sempre  la definizione femminile dell’ universo, la forza integrante che opera in ogni tessuto della vita, in ogni tessuto sociale e nella politica matriarchale crea e definisce questo tessuto.

” La struttura della mitologia matriarchale segue uno schemo trino che corrisponde all’idea della Dea Trina…..

E la trinita nell’unita, la prima trinita.” ( Die Göttin und ihr Heros, Heide Göttner-Abendroth, Verlag Frauenoffensive, 1982/ 2001) Essa appare nei colori biancho, rosso, nero, che rispecchiano la gioventu, la maturita e la saggezza, e viene venerata nell’ immagine della vulva.